.

.

16 dicembre 2015

TOP 10 VIAGGI 2016: LE DESTINAZIONI DA VISITARE NELL'ANNO NUOVO

Chi ama viaggiare e scoprire le meraviglie del mondo è sempre in cerca di luoghi affascinanti e sensazioni che solo alcuni panorami sanno suscitare.
Noi di Viaggiare perché abbiamo stilato una lista delle top 10 destinazioni da visitare nel 2016. 

Dead Horse Point State Park, Utah






















10) STATI UNITI D'AMERICA 

Nessun paese al mondo, come gli Stati Uniti, offre sempre un'occasione per tornare. Gli amanti dell'arte, della natura, della cultura, della vita frenetica, dell'avventura e dei grandi spazi troveranno in questo vasto paese un motivo per partire e magari ritornare. 
Difficile quindi disegnare un viaggio ideale ma sicuramente per chi si reca per la prima volta negli Stati Uniti, queste sono le tappe assolutamente da non perdere: 

New York per la sua vita frenetica e per la sua particolarità, Los Angeles megalopoli per eccellenza e patria del cinema americano, i parchi americani dell'Ovest, dove si può' effettuare un viaggio On the Road in tutta tranquillità anche se non si mastica troppo l'inglese, Las Vegas con i suoi mega alberghi e i tanti casino, San Francisco per il suo fascino europeo e la sua splendida baia.

Morain Lake, Banff National Park 
9) CANADA

ll Canada è un Paese davvero immenso, per poter dire di averlo visitato si rendono indispensabili minimo dieci giorni, meglio se almeno due settimane. 
Ciò che contraddistingue il Canada è la bellezza unica dei suoi paesaggi, aperti in spazi enormi e dominati dalla natura. Ma anche le maggiori città come Montreal, Vancouver e Toronto meritano di essere visitate. 
Ghiacciai, montagne, laghi turchesi e praterie creano una combinazione unica. Il contatto con la natura è totale e la possibilità di incontrarsi con animali selvatici come orsi, alci, lupi, aquile e foche è molto alto. 
Sicuramente il Canada non è la destinazione per una vacanza dedicata al riposo ma bensì un'esperienza unica di ritorno alle origini a contatto con una natura selvaggia.

Trinidad, Cuba
8) CUBA


Non c'è Paese che eguagli Cuba. La sua ricchezza naturale e il suo relax sono unici al mondo. Tante sono le cose da vedere in quest'isola dei Caraibi: dalla sue belle spiagge alla sua architettura coloniale, senza dimenticare le molte testimonianze della cultura caraibica, africana e spagnola.
Per respirare l'autentica aria cubana, il primo posto da visitare è L'Avana, la capitale e l'essenza di questo Paese. E' conosciuta con la nomea di Perla dei Caraibi per la sua atmosfera coloniale colorata e la gioia e il ritmo latino che si respirano per le strade. L'Avana, le cui case mostrano i patii andalusi e ampi balconi, eredità dei colonizzatori, sorge intorno a un porto naturale ed è caratterizzata da una lunga linea costiera, conosciuta come Le spiagge d'Oriente, tra cui spicca Guanabo, una delle più belle di tutta l'isola. Lungo la costa potrete ammirare lo spirito vero del posto, respirando gli aromi di caffè e sigaro e visitando i quartieri di Vedado, Miramar, il famoso Melecon, oltre che il centro della capitale, che conserva la miglior architettura coloniale del mondo, non a caso dichiarata patrimonio mondiale dall'Unesco. 

Rovine di Tulum, Messico

7) MESSICO 



Data la vastità del paese, i diversi ambienti naturali, le differenti popolazioni che vi hanno abitato e le vicende storiche, le cose da vedere in Messico sono infinite e per questo è un paese che riesce ad accontentare qualsiasi tipo di turista. Ma prima di affrontare un viaggio in Messico, bisogna avere le idee chiare su cosa si desidera visitare in Messico, su cosa scegliere tra le numerose attrazioni del Messico, sulle attività che può offrire un paese così variegato e ricco di tradizioni e sul tipo di vacanza verso cui si è orientati. 
Lo stato di Quintana Roo nella Penisola dello Yucatan è una delle mete che richiama la maggior parte dei turisti che visitano il Messico per le sue chilomentriche spiagge bianche, il mare cristallino dei Caraibi, la barriera corallina, le rovine maya, gli incantevoli Cenotes.

Ilulissat, Groenlandia
6) GROENLANDIA 

La principale attrattiva per il turista in Groenlandia sono la natura e i meravigliosi paesaggi artici del paese, con fiordi, isole, immensi ghiacciai e iceberg. Per gli amanti della natura interessante è anche l'osservazione della fauna locale, rappresentata da renne, buoi muschiati, orsi bianchi, lupi, lepri, volpi artiche, foche e balene.
Non sono da sottovalutare la cultura, la lingua, i costumi e le usanze delle popolazioni eschimesi (Inuit) e i resti degli antichi insediamenti medievali vichinghi sparsi in diverse località lungo le coste meridionali del paese. 
Tra le zone più interessanti da visitare c'è la baia di Disko, situata sulla costa occidentale. Nelle vicinanze si trova la principale attrazione turistica della Groenlandia, Ilulissat, il cui fiordo ghiacciato è parte del patrimonio mondiale dell'umanità dell'UNESCO. 

Vulcano Masaya, Nicaragua
5) NICARAGUA

Il Nicaragua è il più vasto paese dell' America Centrale, definito "terra di laghi e di vulcani". Questa definizione è dovuta alla presenza sul suo territorio di numerosi vulcani, accanto ai quali sono stati creati bellissimi parchi nazionali (es. Volcan Masaya, Mombacho) e strutture turistiche in grado di garantirne la visita. Nel pensiero comune lo si associa ancora, per l'eco mondiale che la rivoluzione Sandinista ebbe, con il disordine e la guerriglia: al contrario, lasciata alle spalle quella fase, é ora divenuto uno dei paesi più tranquilli e sicuri dell'area Centro Americana. Non ancora turisticizzato in forma massiccia, il Nicaragua offre al visitatore luoghi naturali stupendi immersi nella rigogliosa vegetazione tropicale che meritano sicuramente di essere visitati.

Connemara, contea di Galway
4) IRLANDA 

Soprannominata l'Isola di Smeraldo o la Tigre celtica, terra di musica, leggenda e croci celtiche, l'Irlanda è un luogo di straordinaria bellezza ricco di magia anche grazie a una tradizione popolare ancora molto viva, legata al mondo di elfi, fatine e boschi. Terra natale di scrittori straordinari dal calibro di James Joyce, Oscar Wilde, Beckett e dalla musica travolgente e persone accoglienti, l'Irlanda è disseminata di monumenti, castelli e d'innumerevoli impronte dei secoli passati, ricchi di fatti eroici, ma anche di sanguinose battaglie, che consentono a storia e leggenda di mescolarsi in modo assolutamente affascinante. Dalla famosissima Saint-Patrick, la festa nazionale, ai suoi numerosi festival, non mancano le occasioni per divertirsi nella patria della famosa birra Guinness.


Algarve, Portogallo 
3) PORTOGALLO 

Il Portogallo è una nazione ricca di bellezze sia naturali che artistiche: splendide e molto varie sono le coste dell'atlantico, mentre le principali città sono ricche di luoghi di interesse. Lisbona offre una miriade di opportunità per coloro che scelgono di visitarla: dagli splendidi monumenti ai caratteristici locali di fado accontenta le esigenze di qualsiasi tipo di turista.
Uno dei periodi migliori per visitare questa nazione è l'estate: le temperature oscillano dai 28 gradi ai 35, è il momento perfetto per godere delle belle spiagge.
L'Algarve, considerato la destinazione più in voga di tutto il Portogallo. Il fascino dell'Algarve è quello di saper offrire una varietà di opzioni: da spiagge attrezzate a bei parchi, da musei a monumenti, senza dimenticare gli oltre 30 campi da golf che si trovano nel territorio, alcuni dei quali vista mare altri immersi in una ricca vegetazione. Se temete di annoiarvi siete in torto: sulle spiagge dell'Algarve potrete divertirvi praticando tutti i possibili sport acquatici, come le immersioni e il windsurf.

Isole Lofoten, Norvegia
2) NORVEGIA

La Norvegia è una meta turistica in continua ascesa grazie soprattutto alla sua natura incontaminata ed ai famosissimi fiordi. E' un territorio ricco di luoghi leggendari come Capo Nord che fanno di questa meta turistica un itinerario inevitabilmente emozionante e colmo di fascino. Ma lo spettacolo più affascinante ed unico al mondo è sicuramente il sole di mezzanotte.
Le città della Norvegia sono ben conservate e offrono numerosi servizi per i visitatori. Oslo, la capitale, oltre a sorgere in uno scenario naturale fantastico è ricca di musei e luoghi di interesse. Non da meno Bergen, la porta dei fiordi, Ålesund, con la sua architettura Art Nouveau, Tromsø, la Capitale dell’artico, Stavanger e Trondheim.
Le Chiese di legno, poi, sono esempi architettonici unici al mondo.
Da scoprire, infine, la cultura dei Sami, gli indigeni della Norvegia del Nord, l’arcipelago delle Lofoten e le incisioni rupestri di Alta.

Seljalandsfoss, Islanda
1) ISLANDA 

Una terra magica, in un angolo d’Europa, racchiusa tra ghiacciai spettacolari, geyser precisi come orologi e distese di roccia punteggiata qua e là da villaggi di pescatori. Una meta da scoprire in estate, quando il verde ricopre la terra e le temperature sono accettabili, anzi, permettono di riprendersi un po’ dalla calura eccessiva delle città mediterranee. L’Islanda è la destinazione perfetta per chi cerca una vacanza estiva al fresco e vuole vivere esperienze uniche in una terra ancora selvaggia. Perché solo in Islanda si fa il bagno nelle acque fumanti della Laguna Blu, si passeggia tra deserti bianchi e rocce di lava nera e ci si incanta davanti a cascate spettacolari circondati dal nulla. E solo in Islanda si aspetta che il sole tramonti senza mai riuscire a vederlo calare del tutto.





Info Utili: Volete organizzare un viaggio in una di queste splendide destinazioni?
Consultate il nostro partner Vela Tour Operator che organizza viaggi sia organizzati che su misura!