.

.

4 dicembre 2014

CURIOSITA' NATALIZIE: GERMANIA

Come in tutti i paesi nordici anche il Natale in Germania ha qualcosa di magico. 


I festeggiamenti iniziano la prima settimana di dicembre, per le celebrazioni di San Nicola, il 5 e il 6 dicembre. 

La tradizione nordica vuole che che la vigilia del giorno di San Nicola i bambini lascino le proprie scarpette o stivali fuori dalla porta di casa, così che durante la notte il Babbo Natale, Nikkolaus (San Nicola), possa farvi visita e lasciare dolciumi al loro interno. San Nicola è però spesso accompagnato dal sinistro Knecht Ruprecht che ai bambini biricchini al contrario ci lascia i ramoscelli.

In alcune parti del paese, la tradizione natalizia vuole che il Christkind (Gesù Bambino) mandi un messaggero per la vigilia di Natale, un angelo vestito di bianco con tanto di corona, che bussa ad ogni porta elargendo i doni di Natale. In altre parti ancora il personaggio natalizio viene chiamato Der Weihnachtsmann, simile a Babbo Natale.


Le famiglie tedesche sentono molto il Natale. I genitori si impegnano a decorare una camera della casa che dopo verrà chiusa a chiave. Nel giorno della vigilia di Natale faranno suonare una campanella, che annuncerà ai bambini di poter entrare nella camera addobbata. Qui troveranno, con grande gioia, l'albero di Natale con i regali sotto.

In genere questa usanza viene mantenuta il pomeriggio della vigilia di Natale (Heiligabend), prima dell'inizio delle messe religiose. Al rientro dalla messa ci si prepara una cena leggera che evita la carne. 

Il giorno di Natale la famiglia si riunisce di fronte ad un pranzo di Natale tedesco con fiocchi: maialetto arrosto, salsicce bianche, il der Christstollen (un ottimo pane alle noci, uva sultanina, limone e frutta secca), il das Christbaumgebäck (il celebre dolce a forma di albero di Natale), i der Lebkuchen (grossi biscottoni allo zenzero), e le note brioshe di marzapane e frutta: das Marzipan e der Dresdner Stollen.



In Germania il giovedì tre settimane prima del Natale viene chiamato Klopfelnachten. Nella sera di questa tradizionale giornata i bambini usano mascherarsi e andare in giro per le porte delle case per ricevere doni dopo la recitazione di una filastrocca natalizia.

Le più importanti tradizioni che accompagnano il periodo prenatalizio sono il calendario e la corona dell’Avvento. Quest’ultima è una corona di rami d'abete decorata con quattro candele: ogni domenica di Avvento se ne accende una nuova, in modo che a Natale risplendono tutte e quattro. 


Informazioni Utili: Per chi volesse andare in Germania il nostro partner Vela Tour Operator organizza tour ad hoc per ogni tipo di esigenza.